ah cmq un disastro sto blog si espande troppo e io lo vedo pure con definizione 1024×768,


figuriamoci chi ha l’800×600,che devo fà??

Annunci

ma guardate che belle stronzatine che vi ho messo qui eh? cmq se non si è capito,

oggi parlo di questa festa da molti definita inutile perchè non " fa parte della nostra cultura "

…in effetti coloro che dicono ciò, non hanno tutti i torti, la festa ha origine celtica (non americana,

come tutti pensano…),

però costoro non dovrebbero in effetti neanche fare l'albero di Natale o scrivere la letterina

(anche a 40 anni suonati) a Babbo Natale!

IN QUANTO NEANCHE QUESTE TRADIZIONI HANNO ORIGINE ITALIANA…

ma va là, nessuno capisce 'na mazza…

e così Halloween per molti resta confinata come festa americana e quindi da sopprimere…

a me personalmente piace più del Carnevale, che non so perchè, fin da quando ero un bimbo di 5 anni,

mi dava l'idea di squallido, poi fanculo, non ti davano neanche vacanze a scuola (anzi io stavo dai preti

e il martedì grasso ce lo davano)

…insomma a parte il fatto che non vedremo mai i bimbi italiani bussare casa per casa a chiedere

"dolcetto o scherzetto",

anche perchè come minimo verrebbero scambiati per testimoni di geova con propensione allo spaccio di carie

o per rivenditori autorizzati del famigerato Folletto, l'aspirapolvere che tutta Italia conosce,

perchè almeno una volta al mese ti piomba a casa il piazzista che te lo vuole rifilare,

per giunta mentre stai dormendo oppure facendo cose anche migliori…

nel peggiore dei casi poi rischierebbero l'aggressione! vi immaginate sti bambini di 10-12 anni in giro di notte da soli?

e se beccano un pedofilo? vabbè in America c'è Michael Jackson…………….

…….

Appurato che non vedremo i bimbi in giro di notte, ci sono le feste mascherate in discoteca,

io se ci vado non mi maschero,

perchè mi annoio a farlo, però è divertente vedere che ogni tanto la gente si maschera da cose a caso…

se il tema è horror è horror! una volta una mia amica si presentò mascherata da pittrice…e l'attinenza?

l'unica cosa che potevo pensare era che facesse quadri davvero orribili

…cmq io ad Halloween ci sono affezionato….

9 anni fa in una festa fichissima a casa di una tizia che non avrei mai più rivisto,

 feci un grosso passo avanti con la Puppy,

mentre mettevo le cassette mixate da me (devo dire utili al rimorchio)

….ancora mi ricordo la mia maschera:

uno scemissimo parrucchino da Frankenstein e la felpa con Bart Simpson travestito da Freddy Kruger)

…l'anno scorso venne a trovarmi la Ste e, botto con la macchina a parte(ma non il 31),

passai davvero 5 giorni molto belli…

pioveva allora e piove anche oggi, Stasera ancora non so che faccio,

ma Halloween mi piace, alla faccia della tradizione italiana.

Chiudo qui anche perchè quei cazzo di due fantasmini là sopra mi stanno facendo venì il mal di mare…

ore 2:03 di notte: dopo 2 doppio malto e mentre vedo kill bill piratato appena pagato 7 eurI, mi viene in mente ciò: chi crede che tu hai pregiudizi ha inevitabilmente a sua volta pregiudizi su di te, dunque non è privo di pregiudizi ma è peggio di te..chiaro,no?


ISOLA DEI FAMOSI: NE AVEVAMO IL SOSPETTO MOOOLTO FONDATO!


‘L’isola dei famosi’ è una colossale truffa. Questo è almeno quanto riferisce il numero di Panorama in edicola domani. Il settimanale pubblica infatti il resoconto di un suo inviato sul set del reality show di Raidue. Il programma non sarebbe in realtà girato su un’isola ma su una spiaggetta niente affatto deserta nel parco nazionale de Los Haitises, nella repubblica Dominicana. La zona è abitata oltre che dai famosi, anche dalle troupe del programma (complessivamente oltre cento persone), dal fotografo di scena e dai medici che vivono e mangiano in una casetta situata al lato delle capanne dei concorrenti, parlano con i famosi, li mettono in posa e decidono le scene di crisi, di gag, di conflitto, a seconda di quanto stabilito da un preciso copione. I famosi vengono inoltre aiutati a sopravvivere, la produzione fa trovare loro cibo supplementare quando le loro condizioni diventano critiche. FONTE : http://www.kataweb.it/news/detail.jsp?idCategory=2180&item=8


VABBè TANTO SI SAPEVA!!!


SUERTE!

Stamattina mi sono alzato prima del solito, erano "solo" le 10,42, davvero presto…allora ho cominciato a guardarmi un po' di blogs e ho visto che molti parlano delle proprie opinioni anche riguardo fatti esterni, insomma diciamo riguardo temi di attualità…io sono appena fuggito da un forum (quello di audiogalaxy) dove ultimamente non si faceva altro che parlare di questa roba, facendo io anche il radiogiornalista, immaginate quanto sia interessato a tutte queste opinioni…MENO DI ZERO!!!! non me ne pò fregà de meno!ovvero mi spiego meglio: non che non mi interessi il parere degli altri, anzi! però su internet di solito preferisco svagarmi piuttosto che parlare di politica…anche perchè poi vai in giro e senti : "a signò 1 euro vale come mille lire, non s'arriva più a fine mese" (e vabbè questo è vero)….." Berlusconi c'ha rovinato co sta storia delle pensioni agli extracomunitari che non vogliono il crocifisso e i panini col salame" (cioè ti mixano tutto quello che sentono di qua e di là e te lo ripropinano così)……"signora mia quanto costano le zucchine! Berlusconi dev'essersi preso il monopolio anche su quelle!" (ma il maltempo e il caldo non li hanno mai visti e sentiti quest'anno? eppoi se ste zucchine costano care, comprati chessò, gli spinaci!) …cmq non ho mai sentito così tanti cumuli di banalità inenarrabili come in questo periodo, tutti improvvisamente si sono ritrovati con una coscienza politica e religiosa… dalla nonna ultracentenaria al bambino dell'asilo….insomma mi sento totalmente avulso dalla massa che parla di ciò, quindi vorrei trattare argomenti ben più seri come il fatto che Selvaggia Lucarelli ogni tanto censura ciò che dico a proposito dell' Isola dei famosi perchè magari dico che Gene Gnocchi fa cagare (che poi è vero eh…ma a voi fa ridere Gene Gnocchi ?)….

Il preambolo è dovuto al fatto che non sapevo come introdurre il mio delirio consumistico di due giorni fa, quando in un solo colpo ho comprato il cellulare nuovo (seminuovo, perchè se lo prendevo nuovo mi costava una barcata di soldi) e il famigerato Pro Evolution Soccer 3 per PS2…vabbè ora guardatevi due foto scattate dal mio cellulare, una (se lo capite,visto che è venuta buia) è la mia stanza (non badate al casino, c'è sempre) e l'altra è la redazione della radio (amabile posto per cazzeggiare)…..QUESTI Sì CHE SONO DISCORSI

SERI! ALTRO CHE CHIACCHIERE DA BAR!